lunedì 16 marzo 2015

Mamma dopo il cancro. E' possibile






La scoperta di avere una malattia oncologica è sempre un trauma, anche quando le prospettive di cura sono ottime e se ne può uscire in breve tempo.
E' un trauma perché sappiamo a cosa andiamo incontro e siamo coscienti che una patologia di questo genere lascerà sul nostro corpo e nella nostra psiche delle tracce indelebili. Una delle conseguenze è il rischio di non poter più procreare. E per chi riesce a guarire, portarsi dietro questo carico di sofferenza è spesso devastante.
fonte: