martedì 20 gennaio 2015

Stress da infertilità o infertilità da stress?

"Nella letteratura scientifica vi è un generale consenso nel ritenere che l’infertilità e i trattamenti a cui sono sottoposte le pazienti, soprattutto la Pma, siano associati ad un aumento dei livelli di ansia e depressione. Nonostante le tecniche di Riproduzione Assistita siano utilizzate con successo da circa 35 anni ed attualmente, nel mondo, ne vengano effettuati ogni anno centinaia di migliaia di cicli, ancora poco è stato studiato sui possibili meccanismi d’azione biologici dello stress sulla fertilità della donna e, al contempo, sui riflessi che lo stress psicologico ha nelle pazienti che si sottopongono a queste tecniche."

QUI IL LINK all'articolo: http://www.quotidianosanita.it/cronache/articolo.php?articolo_id=13926